SCHIAVO NELLA DISCIPLINA DEL SENATOCONSULTO SILANIANO

SCHIAVO NELLA DISCIPLINA DEL SENATOCONSULTO SILANIANO

PIACENTE DANIELE, V.

33,34 €
IVA incluido
Disponible en 1 mes
Editorial:
CACUCCI
Año de edición:
2018
Materia
Derecho romano
ISBN:
978-88-6611-685-1
Edición:
1
33,34 €
IVA incluido
Disponible en 1 mes

Il senatoconsulto silaniano dispose che tutti i membri della familia servile che si fossero trovati nella casa del dominus al momento della uccisione di costui sarebbero stati sottoposti a tortura e quindi condannati a morte. Esso introdusse una disciplina repressiva sia per il comportamento direttamente lesivo sia per il mancato soccorso da parte dello schiavo nei riguardi del padrone aggredito da altri, indipendentemente dall'effettiva condotta tenuta dal servo, al quale era preclusa qualsiasi possibilità di difendersi. L'analisi del senatoconsulto silaniano e dei successivi interventi autoritativi mostrerà come lo schiavo era considerato come semplice strumento di repressione, mero corpo senza anima. La scelta dell'approfondimento di questo problema fra i tanti che riguardavano gli schiavi è dipesa sostanzialmente da una precisa considerazione di partenza: la decisa diversità dell'oggetto dell'intervento senatorio del 10 d.C. rispetto alla normativa vigente della lex Cornelia in vigore sin dall'81 a.C.

Artículos relacionados

  • FAMIGLIA E CIRCOLAZIONE DEI MODELLI GIURIDICI
    M. P. BACCARI
    Il volume raccoglie gli Atti dell'XI Seminario "La condizione giuridica della donna nel sistema romano" su "Famiglia e circolazione dei modelli giuridici. A margine della sentenza del Consiglio di Stato 26 ottobre 2015, n. 4899" organizzato dalla professoressa Maria Pia Baccari in collaborazione con il Centro Studi "Rosario Livatino" presso il Dipartimento di Giurisprudenza del...
    Queda 1 en Stock

    16,22 €

  • FONDAMENTI ROMANISTICI DEL DIRITTO EUROPEO
    LUCHETTI, G. / PETRUCCI, A.
    "Gli argomenti trattati nel primo volume di questa Collana costituiscono aspetti centrali della disciplina generale del contratto nella nostra tradizione giuridica e nel diritto attuale, che da essa si sviluppa. I principi della buona fede, della ragionevolezza e della libertà contrattuale, la nozione stessa di contratto, il corretto svolgimento delle trattative precontrattuali...
    Queda 1 en Stock

    52,73 €

  • LA PROMESSA UNILATERALE COME FONTE DI OBBLIGAZIONE
    HUANG, M.
    Queda 1 en Stock

    20,28 €

  • AN INTRODUCTION TO COMPARATIVE LAW THEORY AND METHOD
    GEOFFREY, S.
    Queda 1 en Stock

    29,12 €

  • FLORENTINUS
    LAURETTA MAGANZANI
    Sotto il nome di Florentinus compaiono nei Digesta di Giustiniano 41 frammenti tratti da un’opera di Institutiones in 12 libri. Unico punto fermo circa la datazione dell’A. è il terminus post quem al 161 d.C., data di morte di Antonino Pio, ricavabile dalla citazione di una costituzione di questo imperatore ricordato in uno dei frammenti del VI libro (D. 41.1.16, L. Flor. 9) co...
    Disponible en 2-3 semanas

    209,56 €

  • STUDI SUI COMMENTARII 'ISTITUZIONALI' DI GAIO. I
    GIUSEPPE FALCONE
    Questo volume apre una nuova sezione degli Scriptores iuris Romani, i Subsidia, dedicati all’approfondimento monografico di temi e figure del pensiero giuridico romano: saggi non accompagnati però – come nella serie principale - dall’edizione commentata delle opere di volta in volta prese in esame.Anche questi libri, non meno degli altri, riflettono il senso e l’impegno del lav...
    Disponible en 2-3 semanas

    162,24 €