LA DECADENZA E L'INERZIA ESTINTIVA DELLE SITUAZIONI GIURIDICHE TEMPORALMENTE LIMITATE

LA DECADENZA E L'INERZIA ESTINTIVA DELLE SITUAZIONI GIURIDICHE TEMPORALMENTE LIMITATE

VIRGADAMO PIETRO

56,78 €
IVA incluido
Disponible en 1 mes
Editorial:
EDIZIONI SCIENTIFICHE ITALIANE
Materia
Derecho civil
ISBN:
978-88-495-3892-2
Edición:
1
56,78 €
IVA incluido
Disponible en 1 mes

Il volume indaga la reale consistenza ontologica e funzionale della distinzione, operante dal 1942 sul piano delle norme positive, tra prescrizione e decadenza, avendo come punto di riferimento argomentativo principale la seconda figura, generalmente considerata ancillare rispetto alla prima. Dall’analisi storico-comparativa emerge la fragilità della distinctio codicistica, confermata dallo studio dei criteri usualmente proposti per differenziare le due limitazioni temporali. L’approfondimento delle numerose convergenze disciplinari – traibili anche dall’indagine casistica – talvolta non sufficientemente evidenziate negli studi in materia, conferma l’opportunità di elaborare una teoria unitaria dell’«inerzia estintiva» delle situazioni giuridiche temporalmente limitate. Solamente l’individuazione degli interessi sottesi al singolo termine estintivo, comunque denominato, potrà condurre all’applicazione della limitazione temporale ragionevole, caratterizzata da una profilatura disciplinare non aridamente legata, in senso assoluto, alla sua aprioristica, se non arbitraria, distinzione nominale.

Artículos relacionados